SUOR IGNAZIA
                Il premio Bulloni 2005

  Mi presento
  La mia biografia
  La Congregazione
  Le suore in Burundi
  PREMIO BULLONI
  Home page
 

 
    PREMIO BULLONI 2005

Conferito a Suor Ignazia il "PREMIO ANSELMI"
Uno dei riconoscimenti della iniziativa "PREMIO BULLONI" 2005


Brescia, 22 dicembre 2005

Calino, 6 dicembre 2005
La Segreteria del Comune di Brescia ha fatto pervenire comunicazione circa la presenza di Suor Ignazia tra le personalitÓ scelte alla assegnazione del "Premio Bulloni", pi¨ precisamente del "Premio Anselmi", uno dei tani riconoscimenti che costituiscono la manifestazione "Premio Bulloni" che ogni anno l'amministarzione cittadina.
Questo premio, come altri, viene elargito annualmente a persone bresciane che si sono distinte in opere di bontÓ: opere umanitarie, sociali, di volontariato caritativo.
L'iniziativa di proporre suor Ignazia come candidata al premio Ŕ stata opera di un gruppo di amici di Chiari, guidato dalla Sig.ra Caretti.
Suor Ignazia Ŕ stata insignita del premio per le sue numerose opere, le ultime delle quali si sono concluse da pochi mesi e sono: la riqualifica del dispensario farmaceutico di Rwegura con accanto la nuova costruzione del reparto maternitÓ e, per ultimo, l'ampliamento della chiesa della missione.
La cerimonia di consegna del premio si Ŕ svolta a Brescia, giovedý 22 dicembre 2005 alle ore 18 presso l'Auditorium di S. Barnaba.

In veste di coordinatore del progetto "Adozioni a Distanza" Italia-Burundi, colgo l'occasione per ringraziare vivamente l'Amministrazione Comunale di Brescia, la sig.ra Caretti con il gruppo di amici di Chiari e tutti coloro che sostengono queste opere di solidarietÓ.
Esse portano a tanti bisognosi un filo di luce e di speranza per un avvenire meno difficile e pi¨ degno di essere vissuto.

      Celeste Ferrari


Riviviamo alcuni momenti di questa festa.
 
    LA CRONACA: PREMIO ANSELMI 2005